Il piccolo Noah era nato 6 anni fa senza cervello. Ai genitori di quel bambino i medici avevano detto che non c'era speranza. Adesso Noah va a scuola. La madre: "Volevamo dargli la possibilità di vivere".

Cucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT
Facebook
Twitter
WhatsApp
Cucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT
Email
Telegram
Il piccolo Noah

Il piccoloCucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT Noah era nato 6 anni fa senza cervello. Ai genitori di quel bambino i medici avevano detto che non c’era speranza. Già prima della sua nascita era stato spiegato alla madre che il bambino aveva sviluppato una rara condizione chiamata idrocefalo. A lei e al marito fu detto in almeno 5 occasioni che avrebbero dovuto interrompere la gravidanza.

La madre, Shelly Wall, di Abbeytown in Inghilterra, ha però deciso di portare a termine la gravidanza. “Volevamo dare comunque una possibilità a nostro figlio”.

Nato con solo il 2% del cervello

Noah è nato nel 2012. I medici hanno riscontrato subito che aveva solo il 2% del cervelloCucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT . Venne curato, poi sottoposto a parecchi interventi chirurgici e continuò a crescere, miracolosamente. E crebbe anche il suo cervello. All’età di tre anni, le scansioni mediche mostravano una crescita dell’80% della sue capacità.

Sono passati sei anni, adesso il bambino nato senza cervello e dato per spacciato sta per andare a scuola. Ha imparato a parlare e spera di riuscire anche a camminare. Vuole imparare a fare surf, a sciare.

Good Morning Britain

La famiglia è apparsa su Good Morning Britain, dove la madre e il padre hanno descritto il progresso del loro figlio come “straordinario”. Papà Rob, ha detto:“È un argomento che ci emoziona sempre tanto. Alcune persone dicono che non puoi far crescere un cervello. Altre pensano che deve essere sempre stato lì. Ma se fosse stato schiacciato sarebbe stato gravemente danneggiato, sarebbe stato disabile mentalmente e fisicamente”.

Il conduttore della trasmissione, Richard Madeley, ha chiesto perché la coppia fosse così determinata a portare a termine la gravidanza. E ha ricevuto risposta: “Eravamo genitori adulti, se ai giovani veniva offerta quella scelta potevano sentirsi spinti a farlo, ma noi conosciamo il nostro pensiero, siamo persone positive.Volevamo dare a Noah la possibilità di vivere”.

Il giorno in cui è nato è stato fantastico – ha continuato la madre -. Lo abbiamo aspettato con il fiato sospeso”. E quando è nato è accaduto quello che nessuno si aspettava: “Lanciò uno strepitoso urlo”.

Cucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT

La famiglia invia regolarmente aggiornamenti ai dottori che hanno detto che Noah non ce l’avrebbe fatta. “È straordinario. Mandiamo loro e-mail e foto e portiamo loro regali a Natale”.

Clinica australiana

Alla coppia è stata assegnata una valutazione di una clinica australiana, in cui i medici combinano la fisioterapia e l’allenamento cognitivo per “allenare il cervello”.

Adesso Noah è su una sedia a rotelle. Eppure, con l’aiuto della clinica spera di provare alcuni dei suoi sport preferiti. Rob, ha spiegato: “Di solito non lo fanno per i bambini. Ma siamo incredibilmente fortunati ad avere una possibilità. La capacità del cervello di guarire e correggere il sistema nervoso del corpo è sorprendente”.

Il neurochirurgo, Claire Nicholson, del Great North Children’s Hospital di Newcastle, lo definisce “un bambino eccezionale, con due genitori eccezionali”.

Sedia Vendita Ikea In SedieEbay 4jc5ARL3q

ARTICOLI CORRELATI ALTRO DALL'AUTORE

Merkel spia della Stasi, cosa c’è di vero nelle teorie complottiste?

Estradizione in Cina, a Hong Kong migliaia di manifestanti in piazza

Cucina E Da La Casafacile 15 Sala Pranzo Per Sedie lK5u1J3FcT

Detenuto prende in ostaggio due guardie carcerarie